Carrello

49%
KELLY WG

Spedizioni Garantite

Utilizziamo corrieri veloci e sicuri.

Prodotti di qualità

Sul nostro portale troverete i migliori marchi.

Fosetil alluminio -FUNGICIDA-KELLY -1 KG

21.50 € 11.00 €

Fungicida sistemico a movimento ascendente e discendente che stimola le difese naturali delle piante.

Dopo essere stato assorbito dalla vegetazione trattata, il prodotto esplica anche efficacia fungicida diretta. KELLY WG si impiega in trattamenti liquidi a volume normale, se non diversamente specificato. In caso di applicazioni a volume ridotto, adeguare la concentrazione in modo da distribuire la stessa quantità di prodotto per ettaro. DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO Arancio, Limone, Mandarino, Pompelmo – Phytophtora spp. (gommosi parassitaria): a) irrorazioni fogliari alla dose di 200-300 g per 100 litri di acqua in primavera ed in autunno b) su piante debilitate e non in grado di assicurare una sufficiente traslocazione del prodotto: spennellare le zone infette delle piante con una sospensione al 5% Melo, Pero – Marciume del colletto: a) irrorazioni fogliari alla dose di 250 g per 100 litri di acqua, iniziando i trattamenti alla sfioritura e ripetendoli mensilmente b) su piante debilitate e non in grado di assicurare una sufficiente traslocazione del prodotto: innaffiare il colletto delle piante con una sospensione al 5% del prodotto, distribuendo 1-2 litri per pianta Melo – Ticchiolatura: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 150-250 g per 100 litri di acqua in miscela con dodina od altri fungicidi di copertura (escluso il rame). Pero ♦ Colpo di fuoco: irrorazioni fogliari alla dose di 250 g per 100 litri di acqua quando le condizioni sono favorevoli alla malattia. ♦ Maculatura bruna: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 250 g per 100 litri di acqua. In miscela con altri fungicidi di copertura la dose va ridotta a 150 g per 100 litri di acqua od a 50 g se l’associazione viene impiegata ogni 7-8 giorni. ♦ Ticchiolatura: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 150-250 g per 100 litri di acqua in miscela con dodina od altri fungicidi di copertura (escluso il rame). Fragola – Marciume del colletto ♦ disinfezione delle piantine pre-trapianto: immergere le piantine per circa 15 minuti in una sospensione allo 0,25% del prodotto (250 grammi in 100 litri di acqua) questa applicazione va integrata da: ♦ irrorazioni fogliari: intervenire alla dose di 250 grammi per 100 litri di acqua effettuando un trattamento in autunno e due in primavera. oppure ♦ annaffiature al piede: intervenire alla dose di 0,5 grammi di prodotto per pianta effettuando un trattamento in autunno e due in primavera. VITE – Peronospora: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 250 g per 100 litri di acqua in miscela con altri fungicidi di copertura (escluso il rame). Lattuga – Bremia lactucae (Peronospora della lattuga): irrorazioni fogliari alla dose di 200-300 g per 100 litri di acqua (distribuire almeno 3 kg di prodotto per ettaro) a partire dalle prime fasi vegetative e ripeterli ogni 10-14 giorni. Melone, Cocomero, Cetriolo – Pseudoperonospora cubensis (Peronospora delle cucurbitacee): irrorazioni fogliari alla dose di 200- 300 g per 100 litri di acqua (distribuire almeno 3 kg di prodotto per ettaro) alla prima comparsa delle condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia (piogge, bagnature). Spinacio – Peronospora: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 200-300 g per 100 litri di acqua (distribuire almeno 3 kg di prodotto per ettaro) quando si prevedono condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia (piogge, bagnature). Carciofo – Peronospora: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 200-300 g per 100 litri di acqua (distribuire almeno 3 kg di prodotto per ettaro) quando si prevedono condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia (piogge, bagnature). ORNAMENTALI IN CAMPO E IN SERRA- Phytophtora cinnamomi (Marciume radicale): intervenire preventivamente alla dose di 5-10 g per metro quadro in primavera e ripetendo mensilmente le applicazioni. VIVAI DI FRUTTIFERI – Phytophtora spp.: irrorazioni fogliari preventive alla dose di 250 g per 100 litri di acqua, ripetendo il trattamento mensilmente. VIVAI DI AGRUMI – Phytophtora spp.: ♦ irrorazioni fogliari mensili alla dose di 200-300 g per 100 litri di acqua in primavera ed in autunno oppure intervenire alla dose di 400 g per 100 litri di acqua ogni 60 giorni. ♦ su piante debilitate e non in grado di assicurare una sufficiente traslocazione del prodotto: spennellare le zone infette delle piante con una sospensione al 5%. COMPATIBILITÀ Il prodotto non è compatibile con i prodotti contenenti rame, oli minerali e concimi fogliari contenenti azoto. Avvertenza: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta. FITOTOSSICITÀ Il prodotto può causare leggeri sintomi di fitotossicità su lattuga in caso di forti sbalzi termici. Su lattughe romane effettuare saggi preliminari su piccole superfici prima di effettuare trattamenti generalizzati. SOSPENDERE I TRATTAMENTI 15 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA PER LATTUGA, COCOMERO, MELONE, CETRIOLO, SPINACIO, CARCIOFO, 30 GIORNI PER FRAGOLA, 40 GIORNI PER MELO, PERO, VITE, 80 GIORNI PER ARANCIO, MANDARINO, POMPELMO, LIMONE ATTENZIONE Tenere fuori dalla portata dei bambini – Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate nella presente etichetta – Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato – Il rispetto delle predette istruzioni è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali – Non applicare con mezzi aerei – Da non vendersi sfuso – Non contaminare altre colture, alimenti, bevande o corsi d’acqua – Operare in assenza di vento – Il contenitore non può essere riutilizzato – Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti – Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente

Disponibilità: 6 disponibili

Confronta

Share this product

Fungicida sistemico a movimento ascendente e discendente che stimola le difese naturali delle piante.

Dopo essere stato assorbito dalla vegetazione trattata, il prodotto esplica anche efficacia fungicida diretta. on deve essere disperso nell’ambiente

Peso 1.0 kg

Recensioni

NEWSLETTER

Iscriviti gratuitamente